Google SOS Alerts, un insieme di funzioni che consentirà di trovare informazioni utili in corso un’emergenza.

Google SOS Alerts, un insieme di funzioni che consentirà di trovare informazioni utili in corso un’emergenza.

SOS Alerts è un insieme di funzioni che consentirà agli utenti di trovare informazioni utili quando è in corso un’emergenza.

In questa strana estate di roghi che in Italia stanno interessando le città quanto i luoghi naturali, Google ha presentato SOS Alerts, una serie di funzioni che saranno integrate sia nel motore di ricerca che in Maps, con l’obiettivo di aiutare le persone che si trovano in situazioni di pericolo, fornendo loro informazioni utili e tempestive.

D’ora in poi, ha spiegato il colosso di Mountain View, nel mezzo di una crisi, se si cercherà sul motore di ricerca l’accaduto o il luogo in cui è in corso l’emergenza, si visualizzerà come primo risultato un SOS Alert appunto. In pratica numeri telefonici per la gestione delle emergenze, mappe, notizie e, se disponibili, anche gli aggiornamenti delle autorità locali sulla situazione. Il sistema inoltre sembra essere proattivo: a seconda infatti della posizione geografica dell’utente rispetto a un determinato evento, sarà possibile ricevere sullo smartphone una notifica che rimanderà direttamente a una scheda SOS Alert.

Un’icona specifica rimanderà infine anche ad aggiornamenti ancora più mirati su Google Maps, con informazioni in tempo reale riguardo alla chiusura delle strade e alla situazione del traffico. Una funzione molto utile, ad esempio se ci si trova in auto nei pressi di un incendio, di una frana o di altri eventi catastrofici in grado di mettere in crisi la circolazione.

“Una volta radio e televisione erano gli unici canali attraverso cui diffondere rapidamente notizie durante un’emergenza, ma Internet e gli smartphone stanno diventando sempre più importanti”, ha dichiarato Robert Glenn, direttore del FEMA (Federal Emergency Management Agency), uno degli enti con cui Google ha collaborato per creare questo nuovo servizio

 

articolo di Alessandro Crea

Posted by jack

Scroll to Top

WebLan - Informatica a Correggio e dintorni. Copyright 2016